Homepage -- dott.ssa Simona Pistolese | Biologo Nutrizionista
5954
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-5954,cookies-not-set,ajax_leftright,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
y

About Me

Sono una Biologa Nutrizionista molto vicina all’ascolto e alla comprensione delle esigenze dei pazienti, grazie anche ad un’assistenza h24, che mi permette di stilare piani alimentari altamente personalizzati ed aderenti allo stile di vita di ognuno.

 

Il mio motto, nonché il segreto per raggiungere ottimi risultati che durano nel tempo, è “non sentirsi a dieta”. Sono specializzata nella nutrizione sportiva, ma eseguo piani alimentari per stati fisiologici (adolescenza, gravidanza, allattamento, età senile) e patologici (obesità, ipotiroidismo, ipertiroidismo, diabete, ipertensione, iperuricemia e gotta, ritenzione idrica, gonfiori cronici, colite, gastrite e reflusso, tumori, riabilitazione), il tutto affiancato da un’attenta educazione alimentare.

 

L’obiettivo primario del mio lavoro è salvaguardare e migliorare la salute psicofisica dei pazienti, nonché far emergere in loro quella motivazione e consapevolezza che li renderà autonomi e forti nelle scelte alimentari quotidiane.

Un po di chiarezza

Quando si vuole intraprendere una dieta occorre rivolgersi ad uno specialista dell’alimentazione.

 

In tale ambito sono presenti 3 figure diverse (Medico Nutrizionista, Biologo Nutrizionista e Dietista) che spesso vengono confuse facendo sorgere alcune perplessità.
Ognuna di queste figure professionali presenta un diverso percorso di studio ed una differente normativa di riferimento.

 

Il Medico Nutrizionista o Dietologo è un medico, laureato in medicina e chirurgia, che ha frequentato e concluso la specializzazione in dietologia o in scienze dell’alimentazione umana.  Il medico nutrizionista è l’unico professionista che ha la facoltà di fare diagnosi, e prescrivere, oltre a diete (azione comune anche al biologo nutrizionista) anche i farmaci idonei al raggiungimento e al ripristino di condizioni di salute/benessere del paziente.

 


Il Biologo Nutrizionista in possesso di una laurea quinquennale in biologia o biotecnologie che possiede l’abilitazione alla professione che è disciplinata dall’iscrizione all’Ordine Nazionale dei Biologi nella Sez. A in applicazione alla Legge 396/67 Art. 3 lett.b). Il Biologo può svolgere la professione di Nutrizionista in totale autonomia elaborando profili nutrizionali al fine di proporre alla persona che ne fa richiesta un profilo nutrizionale finalizzato al miglioramento dello stato di salute. A tale scopo può suggerire o consigliare integratori alimentari, stabilendone o indicandone anche la modalità di assunzione. Il biologo nutrizionista può inoltre elaborare regimi dietetici compatibili con patologie previo accertamento delle condizioni fisiopatologiche effettuate dal medico chirurgo, ad esempio diete iposodiche per soggetti ipertesi, diete ipolipidiche per soggetti con dislipidemie.

 

Il Dietista è un professionista sanitario in possesso di laurea triennale (facoltà di medicina) che organizza e coordina le attività specifiche relative all’alimentazione in generale e alla dietetica in particolare; collabora con gli organi preposti alla tutela dell’aspetto igienico-sanitario del servizio di alimentazione; elabora, formula ed attua le diete prescritte dal medico e ne controlla l’accettabilità da parte del paziente; collabora con altre figure al trattamento multidisciplinare dei disturbi del comportamento alimentare (DM 2/4/01 MIUR – Suppl. Ord. alla G.U. n.128 del 5/6/2001, all.3, classe 3).

y

“Nessuno può essere saggio a stomaco vuoto”

G. Heliot

Idee di ricette

  • Ingredienti: zucchine (una patata piccola, opzionale) porro o cipolla brodo vegetale sale pepe olio   Preparazione: Far scaldare i porri in padella con un cucchiaio di olio e un po’ di acqua, evi

  • Ingredienti: 250 g di yogurt greco 1 cetriolo 1 spicchio di aglio (opzionale) Sale Olio extravergine di oliva   Procedimento: Tritare finemente il cetriolo, e strizzarlo dalla sua acqua. Aggiunge

  • Ingredienti: 150 g di tonno fresco 50 g di pomodorini 30 g di capperi 30 g di olive nere 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva 1 spicchio di aglio Succo e scorza di limone 2 cucchiai di vino

  • Ingredienti: tagliatelle fresche limone prezzemolo olio extravergine di oliva zenzero sale pepe   Procedimento: Preparare in un’insalatiera il condimento per le tagliatelle mescolando succo di li

Partners & Clienti

fisiogama
centro-chiroterapico-umbro_logo